Dott.ssa Luisa Rivelli
– Biologa Nutrizionista –
Perfezionata in Alimentazione,
Alimenti Funzionali
e Prodotti Nutraceutici

 

Sono nata a Napoli nel 1985 da genitori “napoletani veraci”, ho due fratelli, due cognate e tre nipoti stupendi. Attualmente vivo a Roma, ma ho sempre la valigia pronta poiché la mia vita, sia lavorativa che personale, si divide tra Roma e Napoli.

Se penso al passato, il ricordo più forte è il mio continuo amore/odio verso il cibo: sono stata una bambina obesa che si rifugiava nella musica e nella lettura, ho sofferto per tanti anni di bulimia perdendo 15 kg in poche settimane, ho mangiato pizze surgelate, dolci confezionati e sughi pronti. Ero in continua lotta con il mio peso, ma principalmente ero in continua lotta con me stessa, essendo perennemente schiava del giudizio degli altri.

Complice, ma non colpevole, la cucina eccellente e tipica napoletana di mia madre, unita alla vera passione per il cibo di mio padre.
Quindi, oltre al patrimonio genetico, ho ereditato la passione per la cucina di mia madre e la passione per la forchetta di mio padre.

E’ stato forse proprio tutto questo che mi ha portato dove sono ora.

Mi sono diplomata nel 2004 al liceo linguistico “P. Calamandrei” perché volevo girare il mondo, ma poi ho scoperto la chimica degli alimenti e nel 2008 ho conseguito la laurea in controllo di qualità ad indirizzo Nutraceutico – Alimentare (classe 24: scienze e tecnologie farmaceutiche) presso la facoltà di Farmacia dell’università degli studi di Napoli “Federico II” con tesi sperimentale in chimica degli alimenti dal titolo ”Controllo di qualità sul processo produttivo dell’aceto di vino bianco” (c/o Acetificio A. Milano).

Nel 2011 mi sono poi laureata in Scienza degli Alimenti e Nutrizione (LM -61) presso la facoltà di Agraria dell’università degli studi di Napoli “Federico II” con tesi sperimentale in chimica degli alimenti dal titolo “Potere antiossidante di un campione commerciale di succo d’uva rossa (vitis vinifera l. cv. Aglianico n.) ed effetti cardioprotettivi su linee di cardiomiociti” (dipartimento di chimica farmaceutica e tossicologica della facoltà di Farmacia).

Dal 2009 al 2010 ho seguito il corso di perfezionamento in “Alimentazione, alimenti funzionali e prodotti nutraceutici” presso la facoltà di Farmacia dell’università degli studi di Napoli “Federico II”.

Nel 2012 ho superato l’esame di stato per l’abilitazione alla professione di biologo nutrizionista e da gennaio 2013 sono iscritta nella sezione A dell’ordine nazionale dei biologi con numero d’ordine AA_067758.

Dal 2016 sono co-founder di SANA inFORMAZIONE, un’associazione formata con altre tre stimate colleghe-amiche, che si impegna a formare colleghi su vari temi della nutrizione e informare il pubblico sulla sana alimentazione in diverse fasce di età.

Oltre a fare la biologa nutrizionista, mi diletto a recitare e ballare swing, ma la cosa che mi riesce meglio è coinvolgere le persone che amo con la mia innata iperattività.

Qualche tempo fa ho scoperto la poesia di Kipling “SE” in un momento particolare della mia vita. Da quel giorno non ho mai smesso di leggerla, come un mantra accompagna le mie giornate

Vi riporto un verso della poesia, ma vi consiglio di assaporarla nella sua totalità:

“…Se riesci a sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni,

Se riesci a pensare, senza fare dei pensieri il tuo fine;

Se riesci, incontrando il Trionfo e la Sconfitta
A trattare questi due impostori allo stesso modo.
Se riesci a sopportare il sentire le verità che hai detto
Travisate da furfanti che ne fanno trappole per sciocchi,

O vedere le cose per le quali hai dato la vita, distrutte,

E chinarti e ricostruirle con i tuoi strumenti logori…”

Vai alla barra degli strumenti